Integrare i criteri ambientali, sociali e di governance: l'evoluzione degli investimenti responsabili

Focalizzazione sull’integrazione del rischio ESG e dei fattori di opportunità all’interno del nostro processo

Approccio attivo al voto per delega incluso nelle nostre strategie passive

Rapporto positivo tra la performance ESG e la performance del prezzo dell'azione

Strategie disponibili in una struttura ETF semplice, a basso costo, trasparente ed efficiente

Obiettivo: mantenere fede ai propri principi senza sacrificare la performance

Gli investimenti responsabili stanno diventando sempre più diffusi in quanto aumenta la domanda di strategie che inglobino i fattori ESG1 nel loro processo d’investimento. Tale domanda è alimentata dalle pressioni normative, dai cambiamenti demografici come l’influenza crescente dei millenial e dalla maggiore disponibilità di dati societari sulle tematiche ESG. Più in generale, gli investitori desiderano che i loro investimenti rispecchino i loro valori, soprattutto se offrono potenzialmente una performance aggiustata per il rischio più soddisfacente.

I diversi elementi degli ESG

È facile definire i singoli fattori E,S e G, ma il termine “ESG” nel suo insieme può essere interpretato in modo molto differente dalle persone. L’obiettivo di un investitore può essere totalmente diverso da quello di un altro investitore. Non esiste un investimento giusto o sbagliato, ma è importante distinguere tra le strategie che inglobano i criteri ESG e quelle che non lo fanno.

Potete far confluire tutti questi elementi in un’unica strategia, ad esempio escludendo alcuni titoli in base a dei criteri etici e integrare le considerazioni ESG nell’indice filtrato, dopodiché la performance diventa l’obiettivo primario. 

 

La performance degli ESG e la performance finanziaria sono collegate

Un tempo si pensava che un investitore interessato al rispetto dei principi etici sarebbe stato disposto a sacrificare la performance finanziaria. Tuttavia, con l'evoluzione delle strategie sugli investimenti responsabili, la performance non dovrebbe più essere un elemento secondario. Anzi, le ricerche2 suggeriscono l'esistenza di una correlazione tra la performance dei prezzi delle azioni e il punteggio di una società in materia di ESG, e questo rappresenta un altro parametro di cui tener conto oltre a quelli offerti dai bilanci e dai conti economici.

Una società con un forte profilo ESG potrebbe avere determinate caratteristiche che contribuiscono a una maggiore redditività e alla riduzione dei rischi. 

Una strategia integrata utilizzerà i fattori relativi agli ESG nello stesso modo in cui impiega i parametri finanziari più tradizionali per valutare una società. Grazie alla conoscenza dei fattori ESG, un analista può valutare con maggiore precisione i rischi all’interno di una società e misurare quanto il management sia bravo nella loro gestione. Inoltre, un’analisi ESG può servire a individuare delle opportunità di futuri ricavi.

 

Approccio Invesco agli ESG

Noi di Invesco utilizziamo le strategie ESG da oltre 30 anni seguendo un approccio che è sia incentrato sull’investitore, sia guidato dall’investitore. Integriamo il rischio ESG e i fattori di opportunità direttamente nelle nostre decisioni d’investimento in tutte le classi di attivi, sia per quanto riguarda le strategie attive sia, in misura crescente, per quanto riguarda quelle passive. Crediamo che tutto ciò contribuisca a offrire ai nostri investitori risultati superiori in termini di investimenti. 

Le dimensioni contano quando bisogna far sentire la propria voce e chi investe nei nostri ETF passivi - che fanno capo a uno dei gestori leader nel mondo - ha la possibilità di fare davvero la differenza3. Il voto per delega costituisce una parte integrante del nostro processo di investimento per le strategie attive e passive. Il nostro obiettivo è quello di incoraggiare le società nelle quali investiamo ad adottare le migliori prassi ESG. Noi siamo convinti che le deleghe di voto dovrebbero essere gestite con la stessa attenzione che viene dedicata agli altri elementi del processo d'investimento. Votiamo a favore delle proposte che pensiamo possano massimizzare il valore a lungo termine per gli azionisti.

La nostra attività di voto in cifre (2018)

Scoprite tutto ciò che c’è da sapere (scaricate il nostro rapporto annuale per il 2018 sulla stewardship degli investimenti e sul proxy voting)

Informatevi sulla storia e sull'approccio di Invesco agli ESG

 

I vantaggi degli ETF Invesco

Il nostro impegno a costruire degli ETF che soddisfino al meglio le esigenze dei nostri investitori parte e si conclude con l’individuazione di cosa è importante per i nostri investitori. Tra i vantaggi di investire in una strategia ESG tramite la nostra struttura ETF ci sono:

Trasparenza: l’intero elenco delle partecipazioni viene pubblicato quotidianamente sul nostro sito web.

Facilità di accesso: le quote possono essere scambiate in borsa per tutto il giorno

Economicità: I nostri MSCI ESG ETF hanno commissioni simili ai nostri ETF MSCI4.

Replica fisica: investendo direttamente nei titoli dell’indice sottostante, grazie ai nostri MSCI ESG ETF, godiamo dei diritti di voto. Crediamo che il voto per delega sia un elemento importante e costitutivo di qualsiasi investimento ESG.

 

Qualche notizia in più sugli indici MSCI ESG

Per gli investitori alla ricerca di un'esposizione core con un approccio integrato agli ESG, offriamo tre diversi ETF che mirano a replicare la performance dei MSCI ESG Universal Select Business Screens Indices. La strategia punta ad:

  • aumentare l'esposizione complessiva a quelle società che dimostrano di avere sia un robusto profilo ESG, sia un trend positivo nel miglioramento di quel profilo.
  • evitare le società coinvolte in alcune pratiche aziendali controverse, come la produzioni di armi non convenzionali, nuclerari, sabbie bituminose etc... e che non hanno un punteggio ESG.

Pensiamo non sia giusto pagare di più per includere criteri ESG nell’sposizione core. Per questo motivo i nostri nuovi ETF sono allineati alle nostre altre esposizioni core a basso costo.5

 

Scoprite tutto quello che c’è da sapere sugli indici e sui nostri ETF 

 

1Acronimo inglese di “Environmental, Social and Governance”, ovvero ambientale, sociale e buon governo d’impresa.
2Fonte: MSCI ESG Research, “Foundations of ESG Investing, 1a parte: How ESG Affects Equity Valuation, Risk and Performance”, novembre 2017. Per rischio di coda si intende il rischio di un bene o di un portafoglio di asset di registrare più di 3 deviazioni standard dal prezzo corrente
3Assets under management: 1159,3 miliardi USD, al 31 maggio 2019.
4Commissioni di gestione al 17 giugno 2019
5Commissioni al 17 Giugno 2019

Avviso di rischio 

Le strategie di investimento comportano diversi rischi. Si avvisa l’investitore in prodotti Invesco che il prezzo del suo investimento potrebbe essere soggetto a oscillazioni al rialzo o al ribasso. Di conseguenza, l’investitore potrebbe non recuperare il capitale inizialmente investito

Informazioni sull’indice

Il fondo e i titoli riportati nel presente documento non sono sponsorizzati, garantiti, commercializzati o promossi da MSCI, e MSCI declina ogni responsabilitá relativa a fondi, titoli o indici sui quali tali fondi e titoli sono basati. Il Prospetto contiene una descrizione piú dettagliata della relazione a responsabilitá limitata che MSCI ha rispetto a Invesco ed i relativi fondi.

Informazioni importanti

Documento riservato agli investitori in Italia.

Il presente documento contiene informazioni fornite unicamente a scopo illustrativo e si rivolge esclusivamente agli investitori in Italia.

Le informazioni riportate in questo documento sono aggiornate alla data del 17 giugno 2019 salvo ove diversamente specificato.

Tutte le decisioni di investimento devono essere basate solo sui documenti di offerta legale più aggiornati. I documenti di offerta legale (documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID) specifico per fondo e classe di azioni, prospetto, relazioni annuali e semestrali, articoli e statuti) sono disponibili gratuitamente sul nostro sito web etf.invesco.com e presso i soggetti collocatori.

Il presente documento costituisce materiale di marketing e non deve essere interpretato come una raccomandazione a comprare o vendere in nessuna specifica classe d’attivo, nessun titolo o strategia. I requisiti normativi che necessitano l'imparzialità delle raccomandazioni d’investimento/di strategia d’investimento non sono quindi applicabili, né costituiscono un divieto alle contrattazioni prima della pubblicazione.

Il presente documento non costituisce un consiglio di'investimento. Le persone interessate ad acquisire quote del prodotto devono informarsi su (i) i requisiti legali nei paesi di nazionalità, residenza, residenza ordinaria  o domicilio; (ii) eventuali controlli sui cambi valutari e (iii) eventuali conseguenze fiscali rilevanti.                  

Eventuali calcoli e grafici riportati nel presente documento sono forniti esclusivamente a titolo indicativo, rappresentano delle stime e non forniscono garanzie di rendimento o risultati futuri. La performance conseguita in passato non garantisce simili rendimenti futuri. Per ulteriori informazioni su commissioni e altri oneri, si prega di consultare il prospetto, il KIID e il supplemento di ciascun prodotto.

Per conoscere tutti gli obiettivi e la politica di investimento, far riferimento al prospetto in vigore.

Le quote/azioni di UCITS ETF acquistate sul mercato secondario non possono solitamente essere rivendute direttamente all’UCITS ETF. L’investitore è tenuto ad acquistare e vendere quote/azioni sul mercato secondario tramite un intermediario (come un intermediario finanziario) e per farlo potrebbe dover sostenere dei costi. Inoltre, l’investitore potrebbe dover pagare più dell’attuale valore patrimoniale netto per l’acquisto di quote/azioni e ricevere meno dell’attuale valore patrimoniale netto al momento della vendita.

La pubblicazione del supplemento al prospetto in Italia non sottintende un giudizio da parte della CONSOB sull'opportunità di investire in un prodotto. L'elenco dei prodotti quotati in Italia, i documenti dell’offerta e il supplemento di ciascun prodotto sono disponibili sui seguenti siti: (i) etf.invesco.com (dove sono inoltre disponibili la relazione annuale di bilancio certificata e i rendiconti semestrali non certificati); e (ii) sul sito Web della borsa valori italiana borsaitaliana.it.

Le opinioni espresse da Invesco o da altri individui si basano sulle attuali condizioni di mercato, possono differire da quelle espresse da altri professionisti dell'investimento e sono soggette a modifiche senza preavviso.

Il presente documento è stato comunicato in Italia da Invesco Investment Management Limited, Central Quay, Riverside IV, Sir John Rogerson’s Quay, Dublin 2, Ireland Invesco Management S.A., Succursale Italia, Via Bocchetto 6, 20123 Milano.

2019 Tutti i diritti riservati EMEA 5247/2019